HACCP

L'HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) è un sistema di norme e principi di autocontrollo obbligatorio per gli operatori del settore della produzione alimentare, nato dall'esigenza di garantire che qualsivoglia alimento non sia causa di danno alla salute del consumatore. Prima dell'adozione del sistema HACCP i controlli venivano effettuati a valle del processo produttivo, con analisi sulla salubrità soltanto del prodotto finito, pronto per la vendita al consumatore. Il sistema HACCP si prefigge di monitorare tutta la filiera del processo di produzione e distribuzione dell'alimento, individuando e valutando  le fasi del processo che possono sviluppare problemi e rischi igienici e sanitari e stabilendo misure di controllo per prevenirne e contrastarne l'insorgere.
L’HACCP è stato introdotto in Europa nel 1993 con la direttiva 43/93/CEE (recepita in Italia con il decreto legislativo D.Lgs 155/97), che prevede l'obbligo di applicazione del protocollo HACCP per tutti gli operatori del settore alimentare. Questa normativa è stata sostituita dal Reg CE 852/2004 entrato in vigore dal 01/01/2006.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner