Pulire il piano cottura

In cucina, una delle zone maggiormente soggette allo sporco è il piano cottura. Ogni giorno cuciniamo e subito dopo l’utilizzo di fornelli e forni è consigliabile pulirli per evitare che lo sporco si incrosti e diventi difficile da rimuovere.

Spesso capita di non riuscire ad eliminare tutto lo sporco dai fornelli oppure che dopo la pulizia la superficie del piano resti opaca o con aloni. Per evitare questi deludenti risultati è necessario utilizzare i prodotti giusti. Occorre affidarsi ad articoli per la pulizia che oltre ad assicurare il pulito rispettino le superfici, da quelle smaltate a quelle in vetro a quelle in acciaio.
Pulire il piano cottura
Il piano cottura è soggetto a frequenti schizzi di olio e grasso che fuoriescono dalla padella che si è posta sul fuoco. Senza parlare di quando esce l’acqua di cottura della pasta o quando, per distrazione o poca avvertenza, ci si dimentica di togliere il coperchio da una pentola e in un batter d’occhio ci si trova con il piano cottura completamente sporco del liquido che esce dalla pentola.

Per pulire senza graffiare la superficie del piano cottura in acciaio, soprattutto nella zona attorno ai fuochi, Arix mette a disposizione spugne e panni che puliscono senza intaccare le superfici e consentono di rimuovere efficacemente i residui di cibo.

Il panno Mycro-Pad è lo speciale panno con microfibre rivestito di una speciale rete abrasiva che permette di rimuovere a fondo lo sporco di unto e incrostazioni senza graffiare e lasciare segni.
Il lato che si compone di microfibre ultra sottili consente un agevole assorbimento dei liquidi e asciuga la superficie senza lasciare aloni e striature. Inoltre la speciale anima in poliuretano consente una migliore assorbenza rispetto ai normali panni in microfibra e garantisce una maggiore resistenza all’utilizzo intensivo.

Tutto il lavoro di pulizia è da eseguire senza l’utilizzo di detergenti poiché il panno da solo è efficace per pulire e sgrassare perfettamente senza dover ricorrere a sgrassanti e detersivi, che in cucina è sempre meglio evitare.
Pochi gesti e al limite qualche goccia di aceto rendono il piano cottura perfettamente pulito e lucido .. pronto per una nuova “prova del cuoco”!
Per piani cottura smaltati si consiglia di utilizzare Fiesta Spugna Antigraffio, una spugna abrasiva con fibra antigraffio che permette di rimuovere anche le macchie incrostate senza abrasioni e e la morbida struttura a pori aperti consente un rapido risciacquo nel caso si utilizzino dei detergenti. Se si ricorre al detersivo si consiglia di utilizzarne uno neutro per non lasciare aloni.

Se il piano cottura è in vetroceramica è meglio utilizzare spugne e panni non abrasivi. Oltre al panno per cucina Mycro-Pad si consiglia il Pannospugna Fresh in cellulosa 100% biodegradabile per pulire e asciugare senza residui e striature.
Il pannospugna Fresh è trattato con agente antibatterico, per inibire la proliferazione di funghi e batteri nel panno stesso che a contatto con gli alimenti potrebbero svilupparsi.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner