Come pulire la casa vacanze: ecco il kit dei sogni

Come pulire la casa vacanze: ecco il kit dei sogni

Con l’arrivo dell’estate e la chiusura delle scuole, sono tantissime le famiglie che preparano valigie e bagagli per raggiungere la loro nuova dimora: la famosa casa vacanze. Che sia al mare o in montagna, questa casa viene considerata il rifugio sicuro in cui godersi il meritato relax. Svago e divertimento però richiedono un piccolo sforzo: prima di insediarsi in pianta stabile nella propria abitazione infatti è importante essere certi che tutto sia in ordine. Ecco quindi alcuni consigli su come pulire la casa vacanze, scegliendo una serie di prodotti indispensabili in un kit dei sogni.

Come pulire la casa vacanze: i prodotti indispensabili

Una volta varcata la soglia della propria abitazione estiva, è importante dedicare qualche ora alle pulizie, ma la domanda sorge spontanea: quali sono i prodotti che non possono mancare nel kit dei sogni? Innanzitutto bisogna cominciare dalle basi, assicurandosi di avere con sé scopa e paletta, il mop per pavimenti con il secchio, alcune spugnette da usare in bagno e cucina, il panno multiuso per le diverse superfici, come armadi e mensole, e per chi è particolarmente attento alla cura dei dettagli anche il panno per pulire i vetri. Per quanto riguardo la scopa bisogna fare una prima distinzione: esistono quella destinata ad ambienti interni e quella che verrà utilizzata invece per pulire veranda e terrazzo. In entrambi i casi, tra i prodotti di eccellenza spiccano le scope di Tonkita: la scopa per interni viene apprezzata per la sua linea agile e le setole inclinate, adatte per raggiungere gli angoli più difficili, mentre quella rustica per esterni è pensata per cortili e giardini, in quanto le setole rigide sono realizzate appositamente per aggredire lo sporco e rimuoverlo efficacemente; ad entrambe viene poi abbinato il manico in acciaio resinato. Per la massima pulizia del pavimento infine non può mancare il mop kit set lavapavimenti di Tonkita, composto dal super mop con fettucce in microfibra trattate con antibatterico, il secchio con strizzatore estraibile e il manico componibile in acciaio 130 cm. Ultimo dettaglio da non dimenticare: se al tuo rientro nella casa vacanze trovi il set wc ingiallito, puoi sostituirlo con il pipon porta-scopino in materiale plastico resistente e facilmente lavabile, ideale per garantire una migliore igiene.

Per quanto riguarda invece i panni multiuso, la scelta può ricadere sui panni in microfibra multiuso di Arix: ma qual è il punto di forza di questo prodotto? Semplice, il fatto che sia composto da 4 differenti panni che a seconda del colore hanno una destinazione diversa: quello giallo è indicato per la cucina, quello blu per il bagno, quello fucsia per le superfici da spolverare e quello verde per la pulizia dell’arredo esterno. Infine non bisogna dimenticare le spugne: chi deve trascorrere solo un paio di settimane nella casa vacanze può optare per la spugna abrasiva con impugnatura salva unghie di Splendelli, ideale per non rovinare la manicure estiva, mentre chi preferisce un prodotto più performante può optare per la NaturXtra di Masterclean che è una spugna abrasiva in cellulosa naturale di dimensioni più ampie rispetto alle solite spugne in commercio, indicata per rimuovere anche lo sporco sull’acciaio senza mai graffiare.

Correlati